Notizie del giorno: la ragazza del Bataclan , bollette meno care e un fatto di cronaca

Da Parigi la ragazza che è uscita dal coma all’abbassamento delle spese sulle bollette alla donna morta a Città di Castello: queste le notizie del giorno

Laura Croix ferita il 13 novembre a Parigi è la donna del miracolo

Era stata colpita in quel maledetto giorno al Bataclan , ha subito più di 10 interventi ed era tenuta in coma dai medici che l’hanno definita “la ragazza dei miracoli”.

Oggi ha iniziato a  parlare e a chiedere di quello che per lei è stato un incubo , ma è viva. Piano piano sta recuperando e  i familiari cercano di tenerla tranquilla ma la sua mente ricorda quei terribili momenti.  Speriamo che presto riesca a guarire anche le ferite psicologiche oltre che  quelle fisiche.

Bollette gas ed elettricità meno care : risparmio da gennaio 2016

Buone notizie per gli utenti di luce e gas che vedranno diminuire gli importi delle bollette di queste utenze, poichè l’autorità per l’Energia ha aggiornato le tariffe e quindi nel 2016 avremo le bollette meno care, anzi per chi farà l’accredito sul conto corrente e la bolletta on line ci sarà un ulteriore risparmio. Questo risparmio è dovuto alla diminuzione dei costi di approvviggionamento delle materie prime e ai costi contenuti dei mercati ed è stato calclato che ogni famiglia potrà risparmiare circa 60 euro l’anno. Non sarà un granchè, ma come si dice tutto fa brodo e speriamo che nel frattempo non aumentino altre cose.

 Umbria e la  cronaca nera: donna uccisa con coltellate in casa sua

Anna Maria Cenciarini è stata accoltellata in casa sua, mentre il figlio era al piano di sopra e quando ha sentito le urla della madre ha dato l’allarme. La dinamica è ancora oscura, si parla di suicidio anche se è poco probabile o di un omicidio familiare. Chissà se si arriverà subito alla verità , anche perchè non sembra ci siano stati estranei entrati in casa e la donna era sola con il figlio che naturalmente è sotto interrogatorio .

Related Posts

Ben tornato!