Notizie del giorno, da Fiumicino alla crisi in Grecia

Notizie del giorno: la situazione greca pare essere finalmente ad uno sblocco. A Roma l’aeroporto di Fiumicino sta per tornare alla normalità con la riapertura, dopo il rogo di qualche settimana fa, del molo D. E infine: due grandi del cinema ci hanno lasciato oggi.

notizie

Un rapido riassunto delle principali notizie del giorno, Grecia, icone del cinema che ci lasciano e, finalmente, la situazione dello scalo della Capitale che pare normalizzarsi.

Schiarita in vista per la Grecia?

Dopo giorni di grande incertezza con i greci che stavano svuotando i conti per prelevare denaro oggi pare che la situazione del paese ellenico sia in deciso miglioramento. Dalle parti di Bruxelles trapela ottimismo dopo che il premier Tsipras ha presentato un nuovo piano. Pare che entro la fine di questa settimana si possa arrivare all’agognato accordo che per la Grecia significherà iniezione di fondi freschi, nuovi aiuti e possibilità di ripianare i crediti in scadenza nel mese di giugno.

Nel piano Tsipras sono previsti il blocco delle finestre di prepensionamento (e l’Europa aveva insistito moltissimo su una riforma delle pensioni in Grecia che rendesse effettivo l’aumento dell’età media in cui si accede alla pensione), tagli degli assegni previdenziali più corposi, aumento dell’Iva per alimenti e servizi albergheri. Inoltre non verrebbe cancellata l’imposta sugli immobili come promesso in campagna elettorale da Syriza.

Attendiamo i prossimi giorni per vedere nero su bianco tutti gli accordi.

La morte di Laura Antonelli e Remo Remotti

Due protagonisti di moltissime pellicole degli anni Settanta e Ottanta ci hanno lasciato. Laura Antonelli, icona di tantissimi film soft-erotici (ma non solo, ha lavorato anche con Chabrol, Scola, Visconti, giusto per citare alcuni grandi maestri che l’anno apprezzata), una delle donne più amate nella sua epoca, è stata trovata morta oggi a Ladispoli, all’età di 73 anni, con tutta probabilità a seguito di un arresto cardiaco.

Una vita complicata, passata attraverso anche una dipendenza dalla droga e un intervento di chirurgia plastica che le aveva sfigurato il viso.

A poca distanza, a Roma, al Policlinico Gemelli moriva anche Remo Remotti. Indimenticabile volto presente in tantissimi film di Nanni Moretti (ma anche di Verdone, Scola, Bellocchio…). Un grande caratterista che poi nella vita era anche cantante, poeta, artista e in generale un personaggio estroso, verace e di grandissima simpatia. La morte è avvenuta all’età di 90 anni.

Fiumicino venerdì 26 giugno tornerà (un po’ più) alla normalità

L’incendio che aveva bloccato per un giorno l’aeroporto di Roma Fiumicino aveva avuto uno strascico pesantissimo: il molo D completamente fermo, causa blocco imposto dalla magistratura. Molti voli spostati a Ciampino, altri con ritardi vertiginosi e tempi dilatatissimi per tutte le operazioni di imbarco.

Lo scorso 19 giugno la Procura ha tolto i sigilli al molo che dopo alcuni lavori tornerà completamente attivo dalla sera di giovedì 25.

Dal prossimo week end quindi la situazione al principale scalo di Roma dovrebbe migliorare, almeno è quanto sperano tutti quelli che stanno per mettersi in viaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!