Notizie del giorno, tra piloti ubriachi e Sharon Stone

Notizie del giorno: un aereo stava per partire da Oslo verso la Grecia guidato da piloti completamente ubriachi. Un macabro concorso in Russia che premia selfie con cadavere. Sharon Stone nuda a 57 anni per Harper’s Bazaar

notizie

Volare su un aereo comandato da piloti completamente ubriachi

Uno dei peggiori incubi che si possano vivere. Essere a migliaia di metri di altezza da terra, su un aeroplano nelle mani di un equipaggio che ha alzato troppo il gomito. Lo scorso 8 agosto un aereo della compagnia lettone Air Baltic che operava come charter per Startour non è decollato dall’aeroporto norvegese di Oslo. Questo perché ad un controllo alcolemico il co-pilota del volo, un 38enne, è risultato positivo, con un tasso pari a 1,42 g per litro di sangue (per capirsi il massimo consentito per guidare in Italia è 0,5, in Norvegia il limite è di 0,2). Il copilota è stato condannato a 6 mesi di carcere.

Non bastasse: anche il pilota, un 50enne era fuori dal limite (0,57 g per litro) e si trova ora in detenzione provvisoria in attesa del giudizio del prossimo 17 settembre.

Finita qui? No, perché anche due hostess sono risultate ugualmente positive all’alcoltest. Tutti e quattro sono stati licenziati in tronco da Air Baltic. A bordo si trovavano 109 passeggeri diretti a Chania, in Grecia.

Sharon Stone nuda: 59 anni e non dimostrarli

Sharon Stone ha posato senza veli (ma con gioielli Bulgari e Tiffany e scarpe di Jimmy Choo) per il magazine americano Harper’s Bazaar (foto di Mark Abrahams). La Stone è stata protagonista di tante pellicole, un’icona sexy che entrò nell’immaginario collettivo grazie all’interrogatorio del film Basic Instinct ma che fu anche candidata al premio Oscar come migliore attrice nel 1996 per Casino di Martin Scorsese.

sharon stone

Oggi la Stone ha 57 anni ma mantiene tutto il suo fascino nonostante le difficoltà incontrate in una vita dove ha dovuto anche superare un grave aneurisma (nel 2001). L’attrice era già comparsa nuda su pagine patinate oltre 25 anni fa, precisamente su Playboy.

La Stone ha affrontato l’avventura anche con molta ironia: ha definito il suo sedere attuale “a bag of flapjacks”, che è una cosa tipo “un sacchetto di frittelle”. Ma ha anche detto che “essere sexy” ha a che fare con il divertirsi e apprezzare la persona che si è.

Il concorso russo che premia i selfie fatti con i cadaveri

Un premio totale da 1000 a 5000 rubli (da circa 13 a una settantina di Euro) per chi invia il miglior selfie con un morto. La macabra proposta è comparsa su VKontakte, una sorta di Facebook russo. Unica regola: sorridere durante il selfie, perché si sta facendo una foto con qualcuno “partito per un mondo migliore”.

La pagina pare abbia avuto qualche centinaio di iscritti. Pare che già un premio sia finito ad un selfie fatto con una ragazzina di 13 morta in un incidente stradale nel nord del Paese nella cittadina di Syktyvkar.

La polizia ha comunque chiuso la pagina e sta indagando i suoi creatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!