Notizie del giorno, dal meteo ai licenziamenti per chi ci marcia

Notizie del giorno. Dal meteo:  che promette caldo alla Madia che propone di licenziare i dipendenti che ci marciano ai medici in sciopero a dicembre.

Meteo Roma

Novembre: poche piogge e temperature miti

La chiamano estate di San Martino quella che definisce i primi giorni di novembre e quest’anno sembra che sarà proprio così.

In genere in questo mese piove tanto e si va verso il triste inverno, invece nei prossimi giorni grazie ad un anticiclone che dal Marocco arriverà in Spagna ed anche in Italia.

Ci saranno temperature superiori alle medie stagionali in tutta la Penisola e notizia fondamentale per tutto il mese non ci saranno eventi piovosi.

Finalmente un po’ di sereno soprattutto per le Regione martoriate da continui temporali ed alluvioni.

Viva San Martino.

 Fai il furbo ? Non timbri il cartellino? Ti licenzio

Parole che tutti abbiamo pronunciato assistendo agli ultimi avvenimenti di cronaca e alle indagini in vari uffici pubblici d’Italia, quando tra false timbrature, dipendenti che timbrano in mutande, insomma fannulloni da Nord a Sud colti in flagrante, non possiamo restare indifferenti.

Interviene il Ministro della Pubblica Amministrazione per dire che è giusto punire con il licenziamento chi fa il furbetto, ma si sa nel pubblico non è semplice, però l’idea non è sbagliata, in una azienda privata sarebbe più facile.

 Medici in sciopero il 16 dicembre

Per tutta la giornata del 16 dicembre che è un mercoledì speriamo di non aver bisogno del medico di famiglia o di un ospedale. E’stato annunciato uno sciopero generale di tutte le sigle sindacali dei medici del servizio pubblico. Tra le motivazioni della protesta, i tagli alla Sanità dell’ultima Legge e i problemi legati a multe e sanzioni per i medici di famiglia. Loro si definiscono capri espiatori e noi invece?

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!