Naufragio al Giglio, nave Costa a soli 150 metri dalla riva

c73cbaefe845367ac63855edba044d7e
”La nave Costa Concordia era a soli 150 metri dalla riva. Una distanza incredibilmente vicina. Stiamo facendo anche accertamenti satellitari per stabilirla con esattezza”. Lo ha riferito il procuratore capo di Grosseto, Francesco Verusio, che coordina le indagini del naufragio all’Isola del Giglio. Secondo il procuratore dove la Concordia ha urtato lo scoglio, ”il fondale e’ irregolare, molto scosceso, non piatto, ne’ sabbioso ma denso di rocce e scogli. Pertanto molto pericoloso”.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!