Monti: ” Sarò a capo di una coalizione centrista”

Mario-Monti-_114
Mario Monti scioglie le riserve e mette fine a tutte le chiacchiere finora circolate inerenti il suo futuro politico. Il premier con una conferenza stampa a Palazzo Madama dichiara che sarà a capo di una coalizione centrista.

Dopo un vertice durato oltre quattro ore a cui hanno preso parte Casini,i rappresentanti di Italia Futura,il premier ha comunicato ufficialmente che non ha alcuna intenzione di creare un nuovo partito ma che sarà a capo di una coalizione centrista, e che ci sarà una lista unica al Senato provvisoriamente denominata ” Agenda Monti per l’Italia” mentre alla camera ci saranno più liste.

Monti ha inoltre dichiarato che non intende lasciare il ruolo di Senatore a vita, ruolo conferitogli dal Capo dello Stato. Ma cosa intende fare Mario Monti? Non un partito (anzi non ci pensa affatto) bensì “un rassemblement con uno statuto, una operazione di rinnovamento della politica italiana che deve avere un giorno una vocazione maggioritaria” Ha dichiarato il professore.”L’emergenza per il paese non è finita , è finita l’emergenza finanziaria, ma il paese soffre di un problema altrettanto grave: disoccupazione e mancanza di crescita”

Immediate le reazioni dei partiti da Bersani a Berlusconi ed altri esponenti del Pdl , a Maroni, ma intanto dieci deputati ex Pdl ora aderenti del nuovo gruppo Italia Libera con una lettera aperta ad un quotidiano manifestano la loro adesione alla Agenda Monti.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!