Maltempo: in arrivo una perturbazione da Nord-Ovest

maltempo21dicembre2011dsw
Il dipartimento della Protezione civile ha avvisato che è in arrivo una nuova perturbazione da Nord-Ovest che porterà maltempo con nevicate anche a bassa quota su Campania, Calabria, Basilicata e Sicilia, e rischio valanghe nelle regioni Nord-occidentali. La nuova perturbazione toccherà prima la Sardegna.
Le precipitazioni sono accompagnate da venti forti provenienti da Nord-ovest, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Dalle prime ore di oggi si prevedono nevicate, con quota neve minima 400-600 metri, da deboli a moderate sulla Campania e da moderate ad elevate su Calabria e Basilicata, in estensione dal pomeriggio anche sulla Sicilia. Sono previsti anche venti, da forti a burrasca, di provenienza settentrionale su tutte le regioni meridionali, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.
Resta marcato il grado di pericolo valanghe su gran parte dell’Italia Nord-occidentale. In particolare, il pericolo è marcato in Valle d’Aosta, su gran parte del Piemonte, soprattutto nel gruppo montuoso delle Alpi Cozie. Pericolo marcato nella zona Nord-occidentale del Trentino Alto Adige, dove i punti di maggior pericolo sono oltre i 2.000 metri di quota su tutti i pendii ripidi.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!