Chiusura scuole zona arancione. Elenco

Chiusura scuole zona arancione. Dalla Lombardia fino alla possibile chiusura delle scuole in Veneto. Ecco la lista dei comuni in arancione rafforzato e cosa farà il governo sulla scuola.

Chiusura scuole, si allunga l’elenco dei territori posti in fascia arancione rafforzata o scura dalle regioni, che prevedono didattica a distanza per tutti, tranne qualche eccezione. Il motivo è l’aumento dei contagi covid legati alle varianti, che spaventa e colpisce sempre di più i giovanissimi. Insomma, in alcune località fermare le lezioni in presenza è diventata una necessità.

chiusura scuola ultime notizie

Intanto il governo, che sta per varare il nuovo dpcm, valuta quali misure prendere per le scuole delle regioni in zona arancione, ma ci sono divergenze fra i partiti. Tuttavia si conoscono già parecchi comuni e province in arancione rinforzato, dove le scuole sono chiuse ed altri che potrebbero prendere la stessa decisione. Di seguito la lista aggiornata ad oggi.

VEDI ANCHE: ZONA ARANCIONE REGOLE E LIMITAZIONI


Lombardia elenco comuni scuole chiuse

La Lombardia è attualmente in fascia arancio, ma il governatore Fontana ha decretato l’entrata in zona arancio rafforzata, da mercoledì 3 marzo, per:

  • tutta la provincia di Como
  • la provincia di Cremona
  • la provincia di Pavia
  • 10 comuni di Milano (Motta Visconti, Besate, Binasco, Truccazzano, Melzo, Liscate, Pozzuolo Martesana, Vignate, Rodano, Casarile).

Poi ci sono anche la provincia di Brescia e alcuni comuni del bergamasco per cui lo stop alle attività scolastiche era già stata decretato in precedenza. In queste località chiudono tutte le scuole, come stabilito dalla regione per le restrizioni relative alla zona arancio rafforzata.

VEDI ANCHE: ZONA ARANCIONE RINFORZATA RESTRIZIONI


Emilia Romagna e Bologna

La città di Bologna è in arancione scuro già da giorni, con didattica a distanza per tutte le scuole, tranne che per quelle d’infanzia. Tuttavia secondo il sindaco Merola la città è ad un passo dalla zona rossa, visti i ricoveri in rapido aumento.

Questi gli altri comuni di province emiliane interessate dalle chiusure delle scuole:

  • Rimini
  • Ravenna
  • Cesena
  • Imola

Liguria

In questa regione, attualmente gialla, sono in arancio rafforzato e quindi con scuole chiuse fino al 5 marzo i comuni di Sanremo e Ventimiglia.


Abruzzo e Campania

In queste regioni, attualmente in zona arancione, i rispettivi governatori Marsilio e De Luca hanno stabilito la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado.


Marche

La regione è in zona arancione, ma nel capoluogo di Ancona è stata decretata la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, incluse quelle d’infanzia, fino al 14 marzo.


Chiusura scuole Veneto

Nonostante la regione si trovi attualmente in zona gialla, Zaia pensa alla chiusura scuole nella regione, per via della correlazione fra contagi e apertura delle scuole. Il presidente del Veneto ha dichiarato: “la scuola pesa sull’indice Rt e se dovremo chiuderla lo faremo”.

Non è l’unico governatore su questa linea, infatti anche quello del Friuli Fedriga valuta la chiusura scuole nella sua regione.


Dpcm: ipotesi chiusura scuole governo

Insomma come dimostra il caso del Veneto e di altre regioni, sulla chiusura delle scuole potrebbe essere necessario un intervento a livello nazionale. Non a caso il governo valuta come modificare le chiusure delle scuole anche in zona arancione, ma al momento i partiti che lo sostengono sono divisi.

In ogni caso ne sapremo di più nel nuovo dpcm Draghi, valido dal 6 marzo al 6 aprile, la cui uscita è ormai imminente.

E’ tutto per quanto riguarda l’elenco delle chiusure delle scuole in zona arancione. Fra nuove zone arancio rinforzate, zone rosse locali e altri provvedimenti i territori cercano di contenere la diffusione dei contagi come possono. Tuttavia potrebbero essere necessarie anche nuove regole e restrizioni del governo per mitigare il problema.

VEDI ANCHE: NUOVO DPCM QUANDO ESCE REGOLE E SANZIONI

Articoli Correlati

Add New Playlist