Berlusconi a Roma parla dal palco al suo popolo:”Mai fatte fatture false”

Berlusconi-Roma-Palco
Io sono innocente, in Mediaset non abbiamo mai fatto fatture false” Così un Silvio Berlusconi a tratti commosso si è rivolto al suo popolo da palco allestito davanti Palazzo Grazioli , residenza romana dell’ex-premier
In una Roma con 40 gradi all’ombra si è svolta la manifestazione del Pdl a sostegno di Silvio Berlusconi condannato . via del Plebiscito non era piena, i manifestanti provenienti da più parti d’Italia si stima siano stati circa 1500. Ma tutti li nonostante il caldo con le bandiere della vecchia Forza Italia e gli occhi puntati sul palco, palco a quanto pare non autorizzato dal Comune di Roma e per il quale sono nate naturalmente delle polemiche.

Il governo deve andare avanti

“Non siamo degli irresponsabili , il governo deve andare avanti ed approvare i provvedimenti economici necessari, il bene del paese viene prima di tutto” ha continuato Berlusconi nessuno venga a dire che questa è una manifestazione eversiva. Ha dichiarato Berlusconi. Quindi un segnale di distensione per quanto riguarda l’attuale governo Letta in carica

Gli attacchi alla magistratura

Non è certo la prima volta che l’ex premier attacca duramente la magistratura , questa volta ha definito i magistrati “Impiegati che hanno fatto solo un compitino” “la magistratura che si prende il diritto di togliere la libertà non è un potere dello stato, per venti anni hanno cercato di buttarmi fuori dalla vita politica del paese”

Saluti e promesse
Berlusconi ha poi chiuso il suo intervento fiume ringraziando la folla presente: “negli anni che ancora mi restano non dimentichero’ mai questa giornata”. ha detto commosso lex premier ” la commozione che mi avete creato con questo atto di amore e’ riuscita a trasformare quello che per me era angoscia e dolore” Ricorderò sempre questo abbraccio e vi faccio una promessa. io non mollo” Così Berlusconi tra lo sventolio delle bandiere di Forza Italia ha concluso il suo discorso al sit-in organizzato dal Pdl dopo la conferma della sentenza di condanna da parte della Cassazione.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!