Anonymus attacca il sito di Casaleggio: ” Voi la rete..e vi fate fregare la password cosi?”

Duro attacco di Anonymus al sito dell’agenzia gestita da Gianroberto Casaleggio, il guru informatico del Movimento 5 Stelle, accusato dagli Hacker  di poca trasparenza e propaganda.
anon_01
Un comunicato pesante quello di Anonymus, che punta alla cuore del MS5 per mettere in rilievo la non trasparenza del Movimento e non solo ,un attacco diretto che non risparmia nessuno neanche le consultazioni online del Movimento ed i presunti Hacker del Pd definiti Pagliacci . Tuttavia lo scopo  sembra non fosse quello di appropriarsi di dati riservati ma dimostrare quanto il sito fosse vulnerabile

Sostituita la home del sito

La home del sito della Casaleggio Associati è stata sostituita ieri, con quella del gruppo di pirati informatici a stelle e strisce Lulz Sec con un link che rimandava al seguente comunicato: “A quanto pare il caveau non era blindato abbastanza e un pirata avido e sanguinario ha fatto irruzione! Saccheggi e scorribande, ecco cio’ che un pirata apprezza di piu’! Non preoccupatevi eccessivamente pero’, questo particolare pirata non e’ alla ricerca di tesori e ricchezze. Per rallegrare questi giorni di lavoro, abbiamo deciso di fare una visita al vostro guru informatico. Il sommo esperto di comunicazione nonche’ eminenza grigia e burattinaio supremo, Gianroberto Casaleggio.Ha scritto Anonymus sul comunicato

Sareste estremamente piu’ popolari e benvoluti se la smetteste di dedicarvi unicamente a faide interne e a decidere chi e’ la persona non grata della settimana. Continuano gli hacker

State diventando il cancro che vi eravate ripromessi di eliminare. Ma purtroppo come e’ noto il potere tende a corrompere e il potere assoluto corrompe assolutamente“.-Scrive Anonymus
Attacco al Pd e quirinarie
Siamo venuti a ricordarvi che c’e’ sempre qualcuno che osserva il vostro operato. Non come i pagliacci degli Hacker del Pd, che saranno stati molto probabilmente vostri ex colleghi non proprio soddisfatti del trattamento ricevuto.
“Voi la rete non la meritate, incapaci. Le maschere di Anon a voi servirebbero non per garantire l’anonimato ma per nascondervi dalla vergogna! Le votazioni ed elezioni in rete, il megafono per tutti, il medium democratico per eccellenza, quirinarie, il futuro  e’ la rete…e vi fate fregare la password cosi’?” Voi che offrite servizi di  sicurezza informatica
?  Ha  concluso  Anonymus.  Anche se sia Grillo che Casaleggio sono già stati attaccati dagli Hacker, nessun commento è pervenuto da Casaleggio ed associati

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!