Wikileaks candidato per il Nobel della Pace 2011

JAssange_wikileaksIl deputato norvegese, Snorre Valen, ha candidato Wikileaks, il sito che ha fatto tremare le diplomazie di mezzo mondo, per il premio Nobel della Pace 2011, giustificando la sua scelta sulla base del ruolo svolto da Wikileaks a favore della libertà di espressione. “Wikileaks è tra quanti hanno contribuito maggiormente in questo secolo alla libertà di espressione e alla trasparenza”, ha affermato il deputato socialista, che appartiene alla coalizione di laburisti e centristi attualmente al governo in Norvegia, sottolineando la battaglia svolta dall’organizzazione di Assange per rivelare “casi di corruzione”, “illegalità”, “crimini di guerra” e “torture”.

2 febbraio 2011

Related Posts

Ben tornato!