Palermo: bimbo di 18 mesi ricoverato in overdose

ambulanza15
Un bimbo di 18 mesi è stato ricoverato all’ospedale di Santa Cristina a Palermo in overdose, con lesioni ed ematomi sul corpo, tra cui delle bruciature. Il piccolo aveva gravi problemi respiratori e nel sangue gli è stata trovata della cocaina. Ora è ricoverato in rianimazione all’ospedale Santa Cristina. Sul caso la Procura ha aperto una inchiesta ed entrambi i genitori sono indagati, indiziati per maltrattamenti. I due sono entrambi tossicodipendenti e, interrogati ieri sera hanno detto che il bimbo è stato allattato fino al quarto mese, quindi la cocaina il piccolo l’avrebbe ingerita. Quanto alle lesioni e alle bruciature, avrebbero sostenuto che sarebbe stato picchiato da uno dei fratellini e che le bruciature se le sarebbe procurate da solo. “Non vedevamo queste cose da anni. Siamo rimasti allibiti per questa violenza”, hanno detto i medici dell’ospedale.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!