Home»Sposa»Scarpe»Scarpe sposa 2017-2018. 15 scarpe diverse per andare all’altare

Scarpe sposa 2017-2018. 15 scarpe diverse per andare all’altare

3
Shares
Pinterest Google+

Scarpe da sposa eleganti per l’estate e per l’inverno, aperte,  chiuse colorate e firmate. 15 modelli diversi per l’ estate e per la sposa d’inverno, per andare all’altare con classe e uno stile unico.

Trovare le scarpe  giuste da abbinare ad un vestito per cerimonie e occasioni è già difficile, quando si tratta di scarpe da sposa  tra il  nervosismo pre-matrimoniale, indecisioni  e le tante  calzature che ci sono sul mercato, scegliere le scarpe adatte da indossare e abbinare con l’abito scelto per le nozze spesso diventa difficile.

Con questi consigli e idee moda, siamo convinti che troverete le  calzature giuste per farvi notare senza sbagliare.  Tra i tanti modelli di scarpe per sposa e calzature che invece si distinguono  abbiamo selezionato per voi 15 calzature diverse adatte per il matrimonio estivo  o invernale per andare incontro alle esigenze di tutte le future spose.

Ecco la nostra selezione dove troverete: scarpe bianche, colorate,  sandali,  calzature chiuse ma originali e le indicazioni sui prezzi.

Scarpe da sposa aperte, i nuovi modelli

Per l’inverno o per l’estate le scarpe da sposa aperte non hanno una stagionalità, lo abbiamo visto belle sfilate moda sposa e nelle collezioni donna inverno 2017-2018, i famosi sandali invernali che si usano dalla mattina alla sera per essere più chiari vanno bene anche per le nozze.

Il primo modello che vi proponiamo sono esattamente le scarpe che abbiamo visto nelle sfilate moda americana  di Raf Simons per Calvin Klein,  sandali con cinturini diversi uno gioiello come una cavigliera e uno semplice, e che sono la tendenza più forte del 2017.

Agli Oscar 2017 ad esempio le ha indossate gialle Naomie Harris una delle attrici considerata tra le migliori per  per il suo outfit bianco tutto Calvin Klein. Sono scarpe talmente belle da indossare con vestiti da sposa corti o abiti più corti davanti, ci sono comunque colori diversi tra i quali il modello in bianco.

Jimmy choo  è uno dei nomi  più amati  e nel suo catalogo c’è l’imbarazzo della scelta, ma non è l’unico ci sono  altri nomi da non sottovalutare quando  si parla di scarpe firmate, uno tra tutti è Stuart Weitzman. La sua collezione sposa spazia dal sandalo bianco con tacco grosso ricoperto di perle a sandali gioiello dallo  stile minimal con tacco altissimo.

Sempre tra i grandi nomi brilla Manolo Blahnik con le sue scarpe raffinate, una scelta  perfetta  e se volete sposarvi con una scarpa colorata. Nella nuova collezione dello stilista  ci sono tutte le décolletté in raso  oltre  il suo ultimo modello di sandali gioiello.

Scarpe originali invece si  possono acquistare dalla stilista inglese Sophia Webster, tra i tanti modelli c’è lo stivaletto da sposa allacciato in raso pizzo con fibbia gioiello e tempestato di strass.

Charlotte Mills propone invece una collezione abba stanza variegata dove trovate scarpe adatte a vestiti lunghi o corti.

Belli raffinati e diversi sono tutti i modelli della collezione bridal di Oscar de la Renta dove spiccano i sandali in satin in nudo e oro e le scarpe chiuse. Sono  scarpe che potrete utilizzare anche dopo le nozze  abbinate ad un vestito elegante.

In italia, le scarpe non mancano  tra i tanti produttori la scelta è ampia e varia, e si può scegliere un modello di sandali o  calzature che non sono tipicamente da sposa, in modo da utilizzarle  anche in seguito visto che la moda e le tendenze da tempo hanno cambiato le regole. Vediamo insieme quali sono i migliori modelli di scarpe aperte adatti agli abiti da sposa lunghi o corti.

  • Nella  collezione sposa di Casadei troviamo dei sandali dorati con tacco grosso particolare. i tacchi sono alti o medi invece nei sandali gioiello proposti da Loriblu bridal.
  • Uno dei marchi più cercati  dalle future spose è Albano, le sue scarpe sono tutte bianche ma ci sono modelli con tacchi di varie altezze.
  • Penrose, altro marchio italiano offre una vasta linea di calzature eleganti,  dalla scarpa chiusa ai sandali a scarpe belle con tacco basso.

Questi sono alcuni dei  marchi tra i più cercati dalle future spose, ma se si desidera una scarpa o sandalo da indossare il giorno delle nozze  che faccia la differenza, allora la scelta deve ricadere sui grandi nomi della moda dove si trovano modelli di calzature che non sono la classica scarpa da sposa.

Noi per voi  invece abbiamo scelto dei sandali con tacco e fiore trasparenti di Miu Miu collezione primavera estate 2017.Sono uno dei modelli di sandali estivi più belli della stagione, e che si adattano ad  abiti da sposa semplici, corti o lunghi ma  devono lasciare intravedere le scarpe.

Scarpe da sposa chiuse, tendenze

La scelta più scemplice sono le scarpe da sposa chiuse, anche qui però influisce l’abito e l’altezza dei tacchi. I nomi dei marchi noti per le scarpe sposa sono sempre gli stessi,  ma se si  desidera uscire dagli schemi  della solita scarpa in raso o tulle allora la scelta è più ampia.

La sposa d’estate può scegliere tra  calzature lussuosissime come quelle viste alle collezioni Alta Moda P/E 2017, dove ci sono scarpe con tacchi altissimi e scarpe basse, ma non solo.

Si possono comprare delle bellissime scarpe da Mario Valentino, René Caovilla, Casadei che in catalogo ha un modello di scarpe per sposa con piccolo fiocco blu,  oppure si può scegliere dai portali online più noti, e spendere molto meno.

Ad esempio Amazon offre una varietà di scarpe per la sposa a poco prezzo, mentre da Etsy con 140,00 euro o anche meno si possono  comprare scarpe originali e dipinte a mano.

Per la sposa invernale il consiglio è guardare le ultime collezioni scarpe di Parigi autunno inverno dove a distinguersi sono le belle décolletté bianche a punta di Lanvin e che vengono abbinate a calze a rete bianche.

Per non indossarre  le solite scarpe bianche e andare all’altare con un paio di scarpe dallo stile francese chic e glam,  le décolletté  eleganti di Rochas realizzate  in seta azzurra o rosa, e con il simbolo in punta tempestato di strass, sono calzature che fanno la differenza!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

No Comment

Leave a reply

Previous post

Dovrete restituire il bonus da 80 euro? Facciamo chiarezza

Next post

Bonus bebè 2017 da 800 euro, quando fare la domanda