Home»News»Gossip»Fedez, la vita privata: pistole, Rolex, Jovanotti e i soldi

Fedez, la vita privata: pistole, Rolex, Jovanotti e i soldi

1
Shares
Pinterest Google+

Dal bullismo e la vita in periferia, fino al successo, i soldi e i Rolex. La vita privata di Fedez raccontata da lui. Jovanotti, l’attico a City Life, la famiglia e Chiara Ferragni. E c’è anche una pistola.

Fedez concerto Roma

Fedez ha raccontato la sua vita privata in molte canzoni, in tv, in un libro e di recente in una lunga intervista al Corriere della Sera. Ecco alcuni fatti interessanti che abbiamo selezionato sulla vita privata di Fedez. Cose che forse non sapete sulla biografia di uno dei musicisti più popolari attualmente in Italia. Si parla del suo successo, di soldi, X-Factor, Rolex, famiglia e anche di una pistola.

Fedez su Jovanotti

A quanto pare Fedez ce l’ha con Jovanotti. Qualche tempo fa i due avevano scambiato qualche tweet polemico su Salvini (che è sempre in mezzo, a quanto pare). Ma a distanza di tempo, nella lunga intervista al Corriere della Sera che Fedez ha rilasciato, sentendo il nome di Lorenzo Cherubini il rapper commenta: “No comment. Posso solo aggiungere che a un certo punto sua moglie ha cominciato a insultare mia madre su Twitter”.

Fedez e la pistola

Fedez rapper di strada? Non proprio, anche se, come racconta nell’intervista ricordando la sua giovinezza nei quartieri periferici di Milano, gli è capitato di girare con una pistola nello zaino. Sì, proprio una pistola. Era del padre di un suo amico, spiega, che a volte gliela dava perché temeva di essere fermato. E Fedez, non molto prudete, la nascondeva nello zaino.

Fedez e la famiglia

“Non eravamo una famiglia da Mulino Bianco” spiega il rapper. Ricorda anche che ha estinto il mutuo della famiglia con i soldi guadagnati con la musica e che ha proposto al padre, magazziniere, di andare in pensione, ma lui non ha accettato. Dei genitori dice: “Non erano i classici genitori che ti dicono di aspettare due ore prima di fare il bagno”. Del padre dice: “Da mio padre ho ereditato la capacità di vendere. Lui è un ex orafo ed era bravo in questo”. E di sua madre: “Siamo praticamente uguali. Sono un piccolo Stakanov, come lei. E come lei sono molto impulsivo, abbiamo entrambi la tendenza a essere guerrafondai”.

Fedez e Chiara Ferragni

Fedez Ferragni

Fedez sta insieme alla sua fidanzata Chiara Ferragni ormai da qualche anno. Ma i due non si vogliono sposare. A questo proposito dice: “Non credo nel rito del matrimonio. Due persone possono stare insieme tutta la vita senza sposarsi”. Ma: “Un figlio è più verosimile. Penso di aver oltrepassato la linea del divertimento giovanile”. Fedez inoltre racconta che di recente ha regalato 600 rose alla fidanzata, per fare pace. Il motivo del litigio? Gelosia (sua, di Fedez). E di lei dice: “E’ positiva e propositiva, molto espansiva e curiosa”.

Fedez, soldi e Rolex

Nell’intervista il rapper parla ancora di soldi, sottolineando – forse ironicamente, forse no – che tra lui e Chiara Ferragni quello ricco è lui. Poi parla di orologi. Il suo ultimo album, realizzato con J-Ax, si chiama “comunisti col Rolex”. Lui non è comunista, ma è senza dubbio benestante. Nell’intervista scopriamo che Fedez ha sei Rolex, più un Patek Philippe, altro marchio importante degli orologi di lusso. Il primo Rolex l’ha comprato tre anni fa.

fedez fedez fedez

Fedez e X-Factor

Giudice ormai storico di X-Factor, nell’ultima edizione Fedez non sembrava andare molto d’accordo con Arisa. Ma nella vita privata a quanto pare è il contrario: “Arisa è una persona d’oro, una bravissima ragazza. Ha un talento enorme, ma è gestita in maniera abominevole dalla sua casa discografica. Di lei sono proprio amico” spiega. Buone parole anche per Manuel Agnelli, altro giudice di X-Factor, anche se hanno qualche problema di comunicazione: “Stimo Manuel, ma l’amicizia è una parola enorme. Lui poi non usa il telefono: credo che sia questo l’ostacolo alla nostra amicizia”.

Fedez e City Life

Fedez abita in un attico nel grattacielo City Life a Milano. E’ grande 400 metri quadri e vale 2 milioni di euro. A questo proposito spiega che il padre non era d’accordo: “Non crede molto nell’investimento, pensa che sia troppo costoso”. E racconta la prima notte passata nella nuova casa: “Era deserta, senza mobili. Sono uscito nel balcone e potevo vedere la Torre di Rozzano. È stato abbastanza commovente. Dunque sì, sono molto orgoglioso di quell’appartamento”.

Fedez e il bullismo

In altre occasioni Fedez ha raccontato di essere stato un ragazzino in carne, paffutello e qualche volta vittima di bullismo. Nell’intervista però precisa: “Bullizzato ma non per la grassezza, era il contesto. Casa mia era al confine tra Buccinasco e Corsico, leggendo un libro su Vallanzasca mi sono accorto che metà dei miei compagni di classe avevano cognomi poco raccomandabili. A quei tempi c’erano mode da seguire e io non le seguivo. Dovevi giocare a calcio: mai fatto. Truccare il motorino: non l’avevo. Ascoltare certa musica: facevo l’opposto. Non ero molto socievole. Sono tornato più di una volta a casa senza scarpe”.

No Comment

Leave a reply

Previous post

Elezioni Francia: cosa dicono gli ultimi sondaggi

Next post

5 motivi per cui le elezioni francesi sono importanti anche per noi