Home»News»Cronaca»Torino: un bambino e due mamme per la Corte d’appello

Torino: un bambino e due mamme per la Corte d’appello

0
Shares
Pinterest Google+

Un bambino a Torino sarebbe figlio di due donne, a deciderlo la Corte d’Appello dell capoluogo piemontese.

Bambino

Il bambino non lo sa ancora perchè troppo piccolo ed  difficile da comprendere, però secondo la Corte d’Apello di Torino è nato da due mamme. In realtà il bambino è  nato con la fecondazione eterologa in Spagna dove una coppia omosessuale si era recata per avere un bambino, a  Barcellona   è  stato considerato figlio di entrambe le donne, mentre in Italia questo non è possibile con la nostra legge o non legge, visto che in materia nulla è stato fatto. Le donne ora due mamme, stanno divorziando, ma quando erano  rientrate a Torino dalla Spagna avevano chiesto il medesimo status che  gli era stato negato. Ora invece la Corte d’Appello ha letteralmente ribaltato la sentenza nell’interesse del piccolo  e imposto che  venga registrato come figlio di tutte e due le donne. Una sentenza singolare che certamente farà discutere parecchio. Il Comune di Torino ha comunque diffuso un suo comunicato che di seguito riportiamo.

comunicato Torino

L’episodio ha scatenato una serie di reazioni in merito ai  non diritti delle coppie gay e l’inerzia del governo italiano. Per ora ci ha pensato la magistratura ma in l’Italia rischia di restare anche in questo “ai margini dell’Europa” come dichiarato da Monica Cerruti assessore della Regione Piemonte con delega ai diritti civili. Diversa la reazioni di altre correnti politiche, ma siamo in Italia e questa è la nostra normalità, tante parole e pochi fatti.

 

Previous post

Attentato di Parigi, ora l'Italia ha paura

Next post

Parigi sotto assedio, nuova sparatoria e una vittima