Home»News»Cronaca»Roma: violenta per ore una ragazzina conosciuta in chat

Roma: violenta per ore una ragazzina conosciuta in chat

0
Shares
Pinterest Google+

Ancora violenza sulle donne, questa volta la vittima è una 15enne romana che ha conosciuto in chat un uomo di quarantaquattro anni.

violenza donne

La ragazzina  si era spacciata per una  18enne e  aveva stabilito un rapporto in chat con uomo adulto.   Sollecitata più  volte volte  ad un incontro non ha accettato subito , fino a quando purtroppo per lei non ha  deciso di incontrarlo e si è recata all’appuntamento alla stazione Termini. Una volta incontrato il quarantaquattrenne si è fatta convincere a seguirlo a casa sua, dove appena entrata è stata subito aggredita e violentata per ore, naturalmente l’uomo prima le ha fatto spegnere il cellulare. Le violenze sono finite solo quando la madre non vedendo rientrare la figlia a casa ha chiesto aiuto alla sorella la quale è riuscita a far parlare un’amica della nipote che gli ha confidato dove la quindicenne era andata e gli ha dato anche il numero del cellulare dell’uomo. Contattato subito con la minaccia di denuncia, il quarantaquattrenne ha accompagnato la giovane dalla zia. La ragazzina non ha detto subito cosa era successo ma solo dopo una crisi di pianto probabilmente sollecitata dalla zia stessa ha raccontato la verità. La quindicenne è stata portata poi in ospedale curata e dimessa con una prognosi di qualche giorno per le violenze subite, naturalmente è scattata la denuncia e grazie solo all’intervento della questura di Tivoli il violentatore che si stava preparando alla fuga è stato arrestato.

 

Previous post

3 deliziose ricette con vongole dalle cucine del mondo

Next post

Come vestirsi con stile dai 40 ai 50 anni