Home»News»Attualità»Notizie del giorno, dall’Italia all’America. Ecco di cosa parla il mondo

Notizie del giorno, dall’Italia all’America. Ecco di cosa parla il mondo

0
Shares
Pinterest Google+

La notizia dell’Hotel Rigopiano  sepolto da una valanga di neve dopo le scosse di terremoto è su tutta la stampa mondiale, si teme purtroppo che ci siano 30 vittime. In America oggi  il giuramento di Trump tra polemiche e tradizione e il futuro di Obama. Queste le notizie del giorno

 notizie del giorno

Italia tra terremoti e vittime

Che la terra continuava a tremare in Italia si sapeva, purtroppo si aspetta l’ennesima tragedia per riempire le pagine dei giornali. Certo il terremoto non è prevedibile ma intanto a distanza di pochi mesi una nuova tragedia colpisce le zone già devastate da sisma. Gente al freddo senza luce e il dramma dell’Hotel Rigopiano dove si teme ci siano 30 vittime bambini compresi, questa è l’unica notizia italiana che merita di essere letta.

America

Obama da oggi ore 12,00 in USA non è più il presidente degli Stati Uniti. Ieri il suo ultimo discorso nella sala stampa della Casa Bianca, e oggi le formalità di rito per l’insediamento di Trump come 45° Presidente degli Stati Uniti. Nel frattempo l’addio alla Casa Bianca di Michelle Obama con una foto insieme al marito e il video passeggiata  con i cani postato sui social network ha commosso e emozionato tutti i suoi seguaci e non solo.

Quanto guadagnerà Obama da ex Presidente

E nonostante sia Trump al centro dell’attenzione da giorni e giorni si parla sempre di Obama, difficile dimenticare otto anni  del primo presidente di colore negli Usa, ma di Obama sentirete ancora parlare. Intanto una precisazione, ma di cosa vivrà Obama e la sua famiglia? Una pensione  annuale  di  203.700$ per il resto della sua vita, e 96.000 $ all’anno per mantenere un ufficio, questo è quanto spetta all’ex presidente degli Stati Uniti, a cui vanno ad aggiungersi gli editori che secondo quanto riportato dal Wall Street Journal fanno a gara per i diritti del suo libro pronti a spendere 15milioni di dollari.

E mentre il mondo si interroga su cosa succederà con Trump alla guida dell’America c’è chi si preoccupa di quale stilista vestirà sua moglie Melania per la cerimonia dell’insediamento, una non notizia ma vi diciamo chi è  probabilmente lo stilista. Si parla di Ralph Lauren e sarebbe giusto, come moglie di un presidente americano corretto sarebbe scegliere uno stilista del paese.

Washington Melania Donald Trump

 

 

No Comment

Leave a reply

Previous post

Come cuocere i broccoli senza perdere sapore e proprietà

Next post

Cos’è il NASPI e come si richiede. Ecco i requisiti per il 2017