Home»Lusso»Auto»Tesla: berline e suv ecologici e di lusso

Tesla: berline e suv ecologici e di lusso

1
Shares
Pinterest Google+

Model S e Model X di Tesla: auto elettriche di lusso con lunga autonomia e dettagli di pregio

Tesla model s

Coniugare lusso e rispetto dell’ambiente: le auto Tesla, berline e Suv, riescono a raggiungere entrambi gli obiettivi garantendo anche un’ottima autonomia delle batterie che è sempre il problema più difficile da affrontare per le auto di tipo elettrico. I modelli hanno un costo chiaramente non accessibile a tutte le tasche, partendo da oltre 80 mila euro come prezzo base.

Model S

Tesla model s

Model S è una berlina di grande eleganza, è in grado di passare da 0 a 100 km/h in soli 2,7 secondi; ha la guida automatica così da rendere ogni spostamento piacevole e sicuro. Il sistema antifiltraggio è in grado di isolare completamente l’abitacolo da sostanze esterne, virus, particolato, batteri. L’audio interno è strepitoso, basato su standard di studio di registrazione; il touchscreen da 17” con inclinazione rivolta al conducente ha modalità giorno e notte, per assicurare perfetta visibilità e minori distrazioni in ogni condizione di luce.

Model S è stata pensata per dare alti livelli di sicurezza: sei airbag, batteria che si scollega automaticamente in caso di urti, barre laterali di rinforzo, 14 luci di svolta dinamiche a LED a tre posizioni perfette per la visibilità notturna. E l’autonomia? Dipende dalla velocità media, dalla temperatura esterna ma indicativamente va dai 372 km della Tesla 60 ai 572 km della Tesla P100d.

Model X

Tesla model x

Suv con apertura di porte verso l’alto (portiere Falvon Wing): veloce, capiente, con trazione integrale di serie e batteria da 100 kWh con 565 km di autonomia. Auto perfetta anche per famiglia numerose viso che può portare, in tutta comodità, 7 adulti con valigie al seguito da mettere nel bagagliaio anteriore o dietro, dove i sedili abbattibili le consentono di trasportare anche carichi voluminosi o biciclette e carrozzine (può contenere fino a 2180 litri nella versione a sei posti).

Ma è anche un’auto sportiva che è capace di passare da 0 a 100 km in soli 3,1 secondi. Anche qui è presente l’hardware per la guida con pilota automatico. Il touchscreen multimediale dà accesso al telefono, app, mappe e navigazione con informazioni sul traffico in tempo reale, radio internet. Altri dettagli di pregio sono i fari a LED, gli specchietti retrovisori riscaldati e ripiegabili elettricamente.

E i costi?

Si tratta di vetture altamente personalizzabili, dunque i costi viaggiano di conseguenza in base ai confort inseriti e ai dettagli scelti. Anche il fattore-batteria e autonomia contano: maggiore autonomia significa costo chiavi in mano più alto. Per darvi un’idea dei prezzi con l’equipaggiamento standard: passiamo dagli 83.700 euro per Model S 60D con autonomia di 408 km ai 160 mila euro di Model S P100D con autonomia di 613 km. Per quando riguarda i suv Model X i prezzi variano da 105 mila euro per il modello 75D da 415 km a 162.800 euro del modello 620D con autonomia da 542 km.

Tutti gli equipaggiamenti non standard (spoiler attivo, pinze rosse, configurazioni a 6 o 7 posti, pilota automatico migliorato, guida autonoma al massimo potenziale, sospensioni intelligenti, clima sottozero – sedile e volante riscaldabili, tergicristalli con sbrinatori -, sistema integrato di traino, ultra high fidelity sound, caricatore ad alta tensione, pneumatici Pirelli invernali) comportano upgrade di prezzo.

No Comment

Leave a reply

Previous post

Ravanelli, effetti benefici di un ortaggio con poche calorie

Next post

Fabri Fibra contro Fedez (e non solo). E la risposta di Fedez?